Chi siamo

Per tutti bambini, l’estate è il tempo del “grande intervallo scolastico”: gli spazi si dilatano e i cambiamenti sono nell’aria, è la stagione che accompagna insospettabili aperture e sviluppi, si cercano nuovi stimoli e si fantastica sull’onda delle ritrovate libertà. In questa situazione di equilibri instabili e di nuovi scenari, l’idea di lanciare attività educative e socializzanti é per noi un elemento di fondamentale importanza. La necessità di progettare attività che permettano la trasmissione di educazione e che siano mezzi di socializzazione è per le Cooperative del gruppo uno stimolo costante: focus dell’intervento è la messa in pratica di forme di socialità che aiutino i bambini a crescere, sviluppando la propria individualità, e che li educhino a comprendere la realtà circostante attraverso un processo di rielaborazione riflessiva. La trasmissione del messaggio, dunque, non è unicamente sociale, ma anche culturale: l’integrazione, l’aggregazione, la scoperta e l’assimilazione delle differenze sono le basi su cui costruire il nostro percorso relazionale ed educativo.

Gli obiettivi individuati fanno riferimento sia alle famiglie che ai minori:

Rispetto alle famiglie: lo scopo principale è quello di offrire sostegno ai genitori che lavorano nel periodo lasciato scoperto dalle istituzioni scolastiche;

Rispetto ai minori: le attività del centro possono garantire occasioni di incontro con gli altri coetanei, possibilità di svolgere attività in gruppo e di potenziare le proprie capacità relazionali e di socializzazione attraverso il gioco, non fine a se stesso, ma utilizzando come strumento di conoscenza e veicolo per l’acquisizione di valori quali la solidarietà e la cooperazione;

Rispetto sia alle famiglie che ai minori: assicurare, anche nel corso delle vacanze estive, un intervento educativo finalizzato non solo allo svago e al divertimento ma anche all’acquisizione di competenze ed abilità sociali, realizzato da figure competenti e professionalmente qualificate.